CERCO TE il thriller

Cerco te di Mauro Mogliani
Mauro Mogliani presenta “Cerco te”, un thriller psicologico che indaga a fondo nelle
relazioni interpersonali, nel bisogno di amore e attenzioni che, se non appagato,
lascia cicatrici che possono portare a compiere i gesti più inconsulti. Un romanzo che
analizza le motivazioni che spingono anche l’essere umano più insospettabile alla
vendetta e alla violenza, mentre racconta il dissidio interiore dell’ispettore Nardi, un
uomo dilaniato dai sensi di colpa, gettato suo malgrado in un gioco perverso in cui il
tempo è il suo peggiore alleato. Un thriller avvincente vincitore del premio speciale al
concorso nazionale di narrativa gialla-thriller-noir “Premio Tettuccio 2019”.

«Voglio fare un gioco con lei. Mi voglio divertire un po’. Una alla volta, prenderò
prigioniere quattro donne. Non si preoccupi, dopo sette giorni le rilascerò. E non appena
le avrò rilasciate, le assicuro che staranno meglio di prima. Il gioco inizierà tra due giorni.
Prenderò la prima donna, la terrò per una settimana in cura qui con me, poi la libererò.
Dopo altri due giorni, toccherà alla seconda: i tempi saranno sempre gli stessi, ispettore.
A lei il compito di fermarmi e scoprire cosa lega tra loro queste donne, prima che arrivi
alla quinta preda, ispettore: un uomo, che ahimè non rilascerò… Buona fortuna. Nessuno
[…]».

Trama

L’ispettore Nardi  di Macerata riceve una lettera misteriosa, firmata «Nessuno» che dà inizio a un gioco perverso: quattro donne verranno sequestrate in successione e liberate dopo sette giorni che staranno meglio di prima, assicura Nessuno. Le donne rilasciate sono in stato confuso e non ricordano più nemmeno chi sono.  Spetterà a Nardi con l’aiuto dell’ispettore Gambuti, scoprire cosa lega tutte le vittime, per anticipare le mosse di Nessuno, capirne gli intenti e impedire che compia l’annunciato finale.cropped-copertina-CERCO-TE.jpg

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>